Consultazione

Inizia a partire dal primo colloquio ed è il primo momento di incontro e conoscenza con il professionista.

Si svolge in quattro incontri secondo la tecnica dell’Investigazione Psicodinamica Breve o I.P.B. così come è stata sviluppata dal professor E. Gilliéron e dal gruppo di ricerca del Policlinico Universitario di Losanna.

L’I.P.B. è una procedura stutturata durante la quale si accolgono i bisogni della persona e le difficoltà provate; il fine è quello di dare un senso a ciò che la persona sta vivendo e la natura della crisi o gli eventuali sintomi emersi.

L’impostazione dell’I.P.B. è tale da avviare un cambiamento già durante i quattro colloqui. Durante il quarto colloquio si discute rispetto alla conclusione (in alcuni casi i quattro colloqui sono sufficienti) o se è opportuno procedere con una psicoterapia a breve termine (dove l’intervento è focalizzato su una problematica circoscritta) o una psicoterapia più profonda. Di fatto, questo tipo di consultazione permette di strutturare meglio la presa in carico e di precisare meglio l’indicazione al trattamento.